Benvenuto in Wilio!

Stai guardando Wilio come un cliente non registrato

Passa a Professionale
Navigazione
Servizi
Listino prezzi
Sulla domanda
Scarica l'applicazione
Come funziona
Come possiamo migliorare
Contattaci
Su Wilio
Registrazione
Benvenuto in Wilio!

Stai guardando Wilio come un cliente non registrato

Passa a Professionale
Navigazione
Servizi
Listino prezzi
Sulla domanda
Scarica l'applicazione
Come funziona
Come possiamo migliorare
Contattaci
Su Wilio
Registrazione

Calcolo bilancio energetico

Cerchi un esperto nel calcolo del bilancio energetico? Abbiamo 22.075 fornitori in questa categoria. Invia richiesta.

Iniziare

32.339 professionisti iscritti

85.383 progetti risolti

4,8 su 5 Valutazione media dei nostri esperti

226 512 Impianti applicativi

Calcolo bilancio energetico

Hai bisogno di un servizio nel campo del calcolo del bilancio energetico? Wilio ti aiuterà a trovare esperti di qualità nel calcolo del coefficiente di riscaldamento e ventilazione, nel calcolo dei consumi di energia primaria e nella progettazione degli infissi. Il prezzo del calcolo della domanda di calore per il riscaldamento e il raffrescamento degli edifici dipende solitamente dalla gamma di servizi. Visualizza ulteriori informazioni sui servizi: consulenza e consulenza fornita da uno dei nostri 22.075 esperti della categoria

Guarda anche:Prezzi

32.339 professionisti iscritti

85.383 progetti risolti

4,8 su 5 Valutazione media dei nostri esperti

226 512 Impianti applicativi

Informazioni utili

Che cosa ti serve sapere

Calcolo dell'equilibrio energetico Cosa è in realtà l'equilibrio energetico e come possiamo trovare il suo calcolo? L'equilibrio energetico è un'interpretazione matematica di un principio generalmente valido per la conservazione dell'energia. L'equilibrio energetico può anche essere formulato con la seguente relazione: la somma di energia e calore portato nel sistema, famiglia = la somma dell'energia e il lavoro dal sistema prelevato + accumulo di energia. Una formulazione complessa? Quindi diciamo che lo ha semplificato. Se vogliamo costruire una casa senza valutazione dell'energia del progetto, realizzato da uno specialista di carta, non prendiamo il Veru. Per nessuna valutazione energetica, non possiamo chiedere il permesso di costruzione. E anche, senza valutazione dell'energia, non potremmo né funzionare. Se non costruisci, ma hai già una casa familiare costruita e vuoi sapere quali perdite termiche hanno il tuo oggetto o, il che potrebbe accadere in termini di equilibrio energetico per voler sostituire Windows, offensivo facciata o soffitti della tua casa, anche Per te viene determinato il seguente calcolo del saldo energetico. Ci sono più calcoli per quantificare la perdita di calore della casa. Ti portiamo una formula relativamente semplice che non tiene conto completamente tutti i fattori che influenzano la perdita termica dell'oggetto. (Progetteremo e spiegheremo le perdite di calore dell'oggetto e spiegheremo nelle righe sotto). Le perdite termiche semplificate possono essere calcolate, ad esempio, come segue: D = g x v x Δt Note esplicative: D = perdite totali di oggetto in watt G = Coefficiente di isolamento termico della casa espresso con w / m³k. ° C V = area residenziale dell'oggetto in m³ Δ (delta) T = differenza tra la temperatura all'interno della casa e la solita temperatura esterna minima in una determinata località. Ad esempio: +25 ° C / -14 ° C = 39. Mentre stiamo parlando del calcolo semplificato delle perdite termiche, stimiamo rispettivamente il coefficiente G secondo il tipo di struttura. Isolamento (G en w / m³k. ° C), resp. Secondo una stima della costruzione in base al periodo in cui è stata costruita. Quindi imposteremo il G secondo la seguente indicazione nella formula: -CENT Casa senza isolamento: G = 2 --riempire la casa aggiuntiva parzialmente isolata: G = 1.5 -Domom costruito dopo il 1990: G = 1.1 -Domom costruito dopo il 2005: G = 0.8 -Dom Built Builbes tra il 2010 - 2015: G = 0.6 -Domom costruito dopo il 2015: G = 0,4 Bilancio energetico e perdita e profitti termici Al giorno d'oggi, non ci sono problemi a determinare quanto caldo è necessario per riscaldare la casa o il riscaldamento dell'acqua in casa. Per trovare i bisogni di calore nelle case a bassa energia e passiva della famiglia c'è un calcolo che sappiamo esattamente per determinare come trovare perdite termiche e profitti. L'equilibrio energetico della casa è un riepilogo dei parametri e dei fattori che influenzano il consumo e la quantità di energia necessaria per far funzionare la casa e la fonte di calore. L'equilibrio energetico è composto da: • Dal bilancio energetico, • dalla perdita termica dell'edificio, • Dalla potenza termica, • Dai valori di collegamento, • Consumo di carburante. Bilancio energetico Possiamo quantificare la quantità di energia in entrata e in uscita sulla sua base. L'equilibrio energetico si riferisce a: • Perdita termica tramite transizione da interni a ambienti e ventilazione esterni, • Perdite termiche e guadagni transizione e ventilazione rispetto alle zone adiacenti, • Guadagni termici interni utilizzabili, vale a dire la quantità utilizzata di calore da risorse termiche interne, • Guadagni termici solari usati, • perdite di calore del sistema di riscaldamento nella fabbricazione e distribuzione di calore, gas e regolazione del fuoco, • Alimentazione al sistema di riscaldamento. La perdita di calore totale dell'edificio dipende dalla misurazione della perdita termica dell'edificio e del tempo per il quale si verifica la perdita. Il riscaldamento intermittente è ridotto perdita termica perché la temperatura interna media diminuisce. I guadagni termici totali sono costituiti da guadagni interni e guadagni termici solari. I guadagni interni comprendono il calore dal riscaldamento. Tuttavia, il calore prodotto dagli utenti, dal calore prodotto da dispositivi e illuminazione o guadagni termici dal caldo sistema di distribuzione e fognatura dell'acqua. I guadagni termici solari sono il risultato della luce solare che sta entrando a casa tua. Qui svolge anche il suo ruolo come l'area della casa orientata, ombreggiatura permanente, il livello di permeabilità solare o l'assorbibilità delle superfici riscaldate. Le superfici riscaldate che devono essere prese in considerazione nei profili solari termici sono vetri, pareti interne e pavimenti esposti alla luce solare e alle pareti dietro copre trasparenti o isolamento trasparente. Non aver paura di investire in grandi finestre che non hanno bisogno di essere apribili. Non solo la tua casa inizia e si ingrandisce otticamente, grazie al calore ottenuto dalla luce del sole, i tuoi guadagni solari termici saranno molto più grandi. Bisogno di energia per il riscaldamento e la preparazione dell'acqua calda Sulla base dell'equilibrio dell'energia, possiamo anche rilevare il saldo termico che possiamo calcolare quanto caldo dobbiamo sollevare la nostra casa. L'efficacia e le perdite termiche dei sistemi di riscaldamento sono basate su flussi di calore e sono utilizzate per determinare la necessità di energia riscaldamento. I sistemi di riscaldamento di solito hanno bisogno di attrezzature ausiliarie (pompe, ventilatori, dispositivi di controllo, ecc.) Che per lo più consumano energia elettrica. Parte di questa energia è anche utilizzata per il riscaldamento. Questi dispositivi aggiuntivi dipendono dal tipo di sistema di riscaldamento e non devono essere presi in considerazione nel calcolo. Tuttavia, dovrebbero essere presi in considerazione nel determinare il bilancio energetico complessivo. Anche le perdite termiche del sistema di acqua calda devono essere incluse nella perdita di calore del sistema di riscaldamento. I guadagni termici dell'edificio da un sistema di approvvigionamento idrico calda sono solitamente ugualmente grandi come una perdita di calore nella fornitura di acqua fredda o acque reflue e quindi possono essere trascurate nel bilancio del calore dell'edificio. Se le perdite termiche e i profitti vengono conteggiati, entrambi dovrebbero essere presi in considerazione. È bello che attualmente siamo sempre più interessati alle case di risparmio energetico, stiamo assorbire ed eliminando quindi perdite termiche. Tuttavia, non dovrebbe essere così lontano dall'occhio. (Puoi leggere di più negli articoli in isolamento e isolamento). Un'altra cosa importante che svolge un ruolo importante nel calcolo del bilancio energetico è anche il modo in cui la tua casa è riscaldata (leggi di più nel riscaldamento, nel lavoro di riscaldamento). Perché abbiamo bisogno di costruire basse case termiche? È semplice. Le case che hanno le basse perdite termiche hanno basse richieste di energia termica (combustibili). È generalmente noto che i combustibili fossili di scorta stanno spendendo nel mondo, quindi dovremmo contare sulla graduale transizione verso la costruzione di case passive e zero. (spiegato di seguito). Dal punto di vista dei paesi, è responsabilità - in termini di singoli costruttori sull'alloggiamento crescente di energia, e quindi riducendo i costi dell'alloggiamento. Se stai pianificando un nuovo edificio o vuoi sapere quale perdita termica ha la tua casa costruita, contattare i tuoi esperti vicino a te attraverso Wilio, non esitate a chiedere loro tutte le domande che sono interessate e ti permettono di calcolare la tua casa in attesa! Categorizzazione Casa per consumo energetico per il riscaldamento: Categoria di consumo Zero Casa da 0 a 5 kWh / m² Anno Casa passiva dell'energia da 5 a 15 kWh / m² Anno Casa a bassa energia da 15 a 50 kWh / m² Anno Casa a risparmio energetico da 50 a 70 kWh / m² Anno Casa standard da 70 a 100 kWh / m² Anno Casa energetica 100 kWh / m² Anno e altro ancora Riepilogo. Se siamo stati sempre più discussi da questo laicky riassumare, diremmo che l'ulteriore dalle risorse energetiche è la nostra dimora, il maggior campionamento di energia richiede. Le persone già di ritiro hanno usato ciò che la natura ha dato loro - e quindi tutte le sue risorse. Altrimenti non è nemmeno con l'energia. Lo faremo facilmente sugli esempi - o può essere ossigeno per produrre un percorso esigente energetico (chimicamente) o semplicemente piante piante e alberi piante in natura. Il risultato è lo stesso. Se vogliamo vivere un modo di vivere energetico-sostenibile che è rispettoso dell'ambiente e dei nostri portafogli, dobbiamo costruire edifici sostenibili energetici che dovrebbero essere strettamente legati ai loro dintorni. Un piccolo servizio per il mondo e lo farai se usi i pannelli solari, i ricicli della spazzatura della cucina nel compost, l'acqua grigia da casa da usare per irrigare il giardino o catturare l'acqua piovana. È solo su di quanti un ciclo utile può essere incluso nel nostro ciclo di energia domestica.